Centrifuga

In questa pagina ci occuperemo di tutte le informazioni da sapere su una centrifuga prima di procedere al suo acquisto. La centrifuga è un piccolo elettrodomestico in grado di produrre dei buoni e salutari centrifugati di frutta e verdura. Il suo funzionamento si basa sullo sfruttamento della forza centrifuga, in grado di separare la polpa degli alimenti inseriti all’interno dell’apparecchio dal succo. Di seguito analizzeremo il funzionamento di questa macchina nello specifico, dandovi indicazioni sui migliori esemplari in commercio, sulle caratteristiche delle centrifughe di frutta e verdura e sui nostri partner di fiducia per acquistare una centrifuga online, comodamente da casa vostra.

Centrifuga

Centrifuga: cos’è e come funziona

Come dicevamo poco fa, la centrifuga è un piccolo elettrodomestico che sfrutta il principio fisico definito, appunto, forza centrifuga. Come funziona? Si inserisce la frutta o la verdura al suo interno e l’apparecchio, tramite la sua lama rotante, provvederà a sminuzzarli, dividendo, grazie all’elevata velocità, il succo dalla polpa. A questo punto, la poltiglia di polpa che si è creata verrà filtrata grazie ad un apposito setaccio molto sottile, che permette al succo di fuoriuscire all’interno della brocca o contenitore dedicato a tale uso, mentre tutti gli scarti restano all’interno della centrifuga, in un contenitore che verrà svuotato in un secondo momento. Il succo ottenibile da una centrifuga, a differenza di un estrattore, è molto fresco e leggero, con meno parte fibrosa. Volendo, gli scarti possono essere riutilizzati in differenti modi, in base al tipo di verdura o frutta che sono stati lavorati.

Quale centrifuga scegliere

Centrifuga come funziona
Ci sono diverse caratteristiche da tener presenti prima di acquistare la propria centrifuga, ma le tre seguenti possono essere considerate quelle più importanti, che vi aiuteranno ad individuare subito un prodotto affidabile, di qualità e che duri nel tempo (oltre a fare bene il proprio mestiere!):

  • Facilità di pulizia: visto che in molti utilizzano questo strumento ogni giorno o magari più volte al giorno, bisogna assicurarsi che sia semplice da smontare e rimontare e che le varie componenti siano semplici da lavare, in lavastoviglie sarebbe preferibile! In tal modo, il suo uso diventerà molto più comodo e pratico.
  • Giri del motore e velocità di lavorazione: la centrifuga, per sua definizione, lavora ad elevate velocità. Per questo è importante verificare quanti giri compie il motore (in un prodotto del genere, i motori partono da 6000 giri al minuto e arrivano anche fino a 18000), ma anche se sono previsti diversi livelli di velocità che possono meglio adattarsi ai diversi tipi di frutta e verdura su cui si vuole lavorare.
  • Materiali: controllare che le leghe impiegate per la produzione della vostra centrifuga siano di buona qualità e sicure è sempre un’ottima abitudine. Inoltre, la scelta di alcuni materiali (come l’acciaio inox, ad esempio) vi assicurerà una certa longevità dell’apparecchio (ma anche un prezzo più elevato!).

Per avere ulteriori informazioni più dettagliate, potete consultare la nostra pagina dedicata a quale centrifuga scegliere, e sarete certi di acquistare il prodotto più adatto alle vostre esigenze!

Quali sono le migliori centrifughe

Vi chiedete quali siano i migliori apparecchi in circolazione? In commercio sono disponibili modelli di tante case produttrici diverse tra cui, ad esempio, una centrifuga Philips, Moulinex, Ariete, Kenwood e tanti altri brand. Le migliori centrifughe sono sicuramente quelle prodotte con i materiali più solidi, che assicurano elevate prestazioni dell’apparecchio e una durata lunga, ma anche materiali che siano affidabili, sicuri e liberi da sostanze tossiche. Per tale motivo è molto importante rivolgersi sempre a dei marchi conosciuti e diffusi; in questo modo, tra l’altro, si avrà probabilmente anche più semplice assistenza nella fase di post-vendita, qualora si avessero problemi tecnici, dubbi o guasti dell’apparecchio.
Centrifugati

Dove comprare la centrifuga?

Il nostro consiglio è quello di riferirsi al mercato della vendita online dove, comodamente da casa propria, è possibile scegliere tra tantissimi modelli e ricevere la centrifuga dopo pochi giorni. Dai nostri partner di fiducia, come Amazon e Ebay, potrete trovare tantissimi modelli a costi più bassi che in negozio. Ecco alcuni vantaggi dell’acquisto su Amazon.it:

comprare centrifuga amazon

  • Scegliere fra molti modelli di varie fasce di prezzo
  • Spedizione gratuita
  • Prezzi competitivi
  • Rimborso del prodotto nel caso non piacesse

Nel caso di Ebay, i vantaggi sono molto, molto simili. Ebay è un cosiddetto “marketplace” cioè, una piazza virtuale dove i negozi vendono i loro prodotti i cui vantaggi sono:

comprare centrifuga ebay

  • Prezzi bassi
  • Esiste un sistema di feedback dove la norma é il 99% dei feedback positivi: praticamente tutti i negozi sono affidabili
  • Diritto di recesso, per qualsiasi motivo
  • Pagamento con Paypal, che da diritto ad avere i soldi indietro, nel caso ci fossero problemi

Centrifugati: come si fanno

Anche se siete inesperti o non avete mai preparato una centrifuga prima d’ora, non temete! Il processo per preparare degli ottimi centrifugati di verdure e frutta è davvero semplice, vi basterà osservare qualche piccolo accorgimento:

  • Ricordatevi di pulire sempre la frutta e la verdura e, se possibile, preferite quella biologica
  • Non inserite mai dei noccioli dei frutti e semi molto grossi, potrebbero danneggiare il motore e compromettere il funzionamento del vostro apparecchio
  • Dopo ogni utilizzo, pulire con cura la centrifuga
  • Bere sempre i centrifugati subito dopo averli fatti e cercare di evitare di conservarli a lungo prima di ingerirli perché le sostanze nutrizionali sono molto volatili e tendono a diminuire con il passare del tempo
  • Evitate di inserire bucce troppo spesse, soprattutto quando lavorate gli agrumi

In questo video, un nutrizionista illustra le principali proprietà dei centrifugati di verdura e frutta.

Proprietà e tipologie

In base al tipo di ingredienti che deciderete di utilizzare per le vostre centrifughe, potrete avere diversi effetti benefici sul vostro organismo. Abbiamo, infatti, centrifugati detox, centrifugati dimagranti, centrifugati energizzanti, centrifugati depurativi e tanti altri ancora. Queste bevande sono un concentrato molto elevato di sostanze benefiche che servono a “pulire” l’organismo e integrare nella dieta quotidiana il giusto apporto di sali minerali,  vitamine e sostanze nutrienti che possono servire, ad esempio, a riattivare il metabolismo, regolarizzare l’intestino o ridare luminosità alla pelle. Chiaramente, queste proprietà variano in base agli ingredienti specifici che si scelgono e alla frequenza con cui i centrifugati vengono bevuti.

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *